INCENDIO, LA TESTIMONIANZA/ANTONELLA INVERNIZZI: “LE FIAMME PARTITE DALLA STRADA”

incendio-due-mani-e-invernizzi-anto

MORTERONE – Scossa ma lucida, la prima cittadina di Morterone Antonella Invernizzi descrive così l’andamento del tremendo rogo che sta divorando le pendici del Monte Due Mani, salendo più o meno dal km. 6 della Provinciale che da Ballabio conduce al piccolo paese: “Le fiamme, si vede benissimo, sono partite dalla strada. Non so dire se questo corrisponda con certezza ad un gesto doloso, ma di sicuro il fuoco si è sviluppato prima lì e poi – complice la brezza testa che sale in quella valletta verso la cima del monte -, ha preso rapidamente i boschi. Terribile, un incendio enorme”.

Probabilissima a minuti la chiusura della strada, la Provinciale n. 63, per il pericolo di caduta massi. Una eventualità che si aggiunge alla già brutta situazione causata dall’incendio in corso. Per adesso lavorano con enorme sforzo i Vigili del Fuoco, non ancora arrivati i mezzi aerei a supporto.

 

 

 

Condividi sui Social!