UN ANNO FA L’ADDIO A DON ACHILLE. OGGI MESSA, SABATO L’ELEVAZIONE SPIRITUALE IN SUO ONORE

DON-ACHILLE-GUMIER

elevazione-spirituale-in-onore-e-memoria-di-don-achille_page_001_page_001BALLABIO – Don Achille Gumier è scomparso esattamente un anno fa – il 12 gennaio del 2016 – al “Nespolo” di Airuno, struttura hospice per malati terminali dove il sacerdote 72enne era ricoverato dall’inizio di dicembre a causa di un tumore. È stato parroco a Ballabio per più di vent’anni e nel nostro paese Gumier ha incarnato per la prima volta la figura del responsabile della “parrocchia unica” con l’accorpamento di San Lorenzo e Beata Vergine.

E a un anno dalla scomparsa di don Achille l’Unità Pastorale di Ballabio organizza stasera una messa alle 20:30 nella chiesa della Beata Vergine Assunta con la partecipazione del Coro mentre sabato 14 gennaio alle 21 nella parrocchiale si San Lorenzo si esibiranno i quattro Cori di Ballabio per una “elevazione spirituale” in suo onore (vedi locandina a destra – clicca per ingrandire).

Don Achille era nato a Ternate (VA) il 21 luglio 1943 ed è deceduto al Nespolo di Airuno all’inizio del 2016. Ordinato sacerdote il 28 giugno 1967 è stato Vicario Parrocchiale a Melzo sant’Alessandro nel 1967. Nel 1980 è stato Vicario Parrocchiale fino al 1993 quando è diventato parroco della parrocchia Beata Vergine Assunta di Ballabio superiore e parroco dal 2004 al 2009 a san Lorenzo sempre a Ballabio. Dal 2009 al 2015 è sato parroco “unico” del’Unità Pastorale di Ballabio.

don achille 1p

 

 

Condividi sui Social!