ALPINISMO GIOVANILE CAI DI BALLABIO: UN SUCCESSO PER LA PRIMA ESCURSIONE

prima escursione CAI Ballabio 2017 (7)

BALLABIO – È iniziata con un’ottima partecipazione di adulti e bambini l’attività escursionistica di alpinismo giovanile promossa ed organizata dal CAI Ballabio. Luogo dell’escursione è stato il sentiero dello Spirito del Bosco a Canzo. Inaugurato il 21 giugno 2008, realizzato da ERSAF, grazie alla genialità di Alessandro Cortinovis (autore delle sculture) il nuovo percorso, dal Primo Alpe (725 m) porta al Terzo Alpe (800 m) in un tempo variabile tra i 25 e 45 minuti (dipende dalle soste per cercare e guardare le creature del bosco!!) attraverso un laboratorio di osservazioni e di stupori unico nei nostri monti.

Il sentiero ha inizio dal Primo Alpe, subito dopo la fontana, sul lato destro della strada, dopo aver attraversato un corridoio di tronchi ed osservato il primo personaggio scolpito in un albero. Lungo tutto il percorso, in parte protetto con staccionata, disseminati qua e là, gli spiriti del bosco che ci osservano e ci guidano lungo la strada. Arrivati al labirinto si ha l’impressione di perdersi ma alla fine l’uscita la si trova sempre e, dopo pochi passi sulla passerella, il tragitto volge ormai alla meta.

Un’idea nuova e simpatica che ha affascinato i ballabiesi partecipanti, guidati da Cristian Orlandi e Oscar Invernizzi.

Condividi sui Social!