ECCO IL “PARZIALE RIMBORSO” AL COMUNE GRAZIE ALL’ACCOGLIENZA DEI MIGRANTI: 27MILA EURO

MIGRANTI 500 EURO L UNO

LECCO – I dati sono tutti ufficiali e validati, provengono dalla Prefettura di Lecco ed evidenziano quanto incassato dai Comuni del territorio grazie alla presenza nei vari paesi di richiedenti asilo alla data del 24 ottobre dello scorso anno. Come anticipato mesi fa da BN, 500 euro ogni migrante ospitato.

consonni-2015-1pE così, nonostante il”mal di pancia” di alcuni sindaci – segnatamente la leghista di Ballabio Alessandra Consonni ed il borgomastro di Cremeno Pier Luigi Invernizzi – ecco entrare nelle casse asfittiche dei nostri municipi una bella sommetta: complessivamente 134.500 euro, 27mila dei quali in conseguenza dei 54 profughi accolti nel nostro paese. Nell’ultimo consiglio comunale, la prima cittadina aveva parlato di un “parziale rimborso per quanto già dato”, facendo capire che questi soldi verranno impiegati per tutt’altro che la motivazione ufficiale – ovvero citando la Prefettura il “concorso agli oneri che sostengono i Comuni per l’accoglienza dei richiedenti la protezione internazionale”.

Di seguito l’elenco completo degli euro destinati al Lecchese dallo Stato, all’interno di uno stanziamento complessivo di cento milioni per l’intero territorio nazionale:

MIGRANTI SOLDI COMUNE PER COMUNE

[CLICCA SULLA TABELLA PER INGRANDIRLA E LEGGERLA AL MEGLIO]

Condividi sui Social!