ACCORDO CON LECCO: TRE VIGILI IN ARRIVO. COMPRESO IL COMANDANTE MORIZIO

vigili morizio e consonni

BALLABIO – Alla fine l’ha spuntata lei, la sindaca di Ballabio Alessandra Consonni che tanto ha insistito da riuscire ad ottenere non uno ma ben tre vigili per rinforzare lo scarno (ed esausto) ufficio della Polizia Locale del paese. E non si tratta di ghisa qualunque ma di tre dipendenti del Comune di lecco che arrivano “a scavalco”- due dei quali ufficiali. E uno è addirittura il comandante dei vigili del capoluogo, ⁠⁠⁠Franco Morizio. Che a suo tempo aveva escluso questa possibilità (vedi nostro articolo di maggio).

Fin qui la parte “bella” della notizia. Ma da quanto si apprende in ambienti lecchesi, i tre resteranno (e per poche ore settimanali) in tutto un paio di mesi, sembra solo fino alla fine di settembre. Questo per ora. Il tutto, dopo che l’ennesimo tentativo di recuperare un agente in più era andato fallito a causa della “non idoneità” del soggetto candidatosi a diventare il numero tre dell’ufficio.

Ma ne sapremo di più, certamente e a breve. Per informazioni del genere, la rosea villa municipale di Ballabio è solitamente prodiga di pomposi comunicati stampa, che a maggior ragione in questo caso attendiamo con una certa ansia. Sui dettagli, quantomai decisivi in momenti come questo.

LA FRASE
Risultati immagini per franco morizio lecconewsPersonalmente, anche con un po’ di ambizione sarei venuto volentieri io stesso a fare quelle otto ore, ma gli impegni in una situazione come quella di Lecco (43 vigili più otto in amministrazione, ndr) non me lo consentono.

Franco Morizio, Ballabio News 24.05.2017

Condividi sui Social!