ANNO D’ORO PER LE CASTAGNE, ECCO COME È STATO SCONFITTO IL PARASSITA ARRIVATO DALL’ASIA

castagne

LECCO – “Le castagne sono tornate ad essere una realtà importante e presente anche qui sul Lario” ricorda il presidente della Coldiretti Como LeccoFortunato Trezzi, al via della raccolta di quello che un tempo era il “pane dei poveri”. I boschi dedicati a castagneti sul Lago di Como superano i 220 ettari. A Lecco sono 81 gli ettari di bosco dedicati.

“Per le castagne — prosegue il presidente Trezzi — sembrava essersi abbattuta la scure del cinipide, un parassita di origine…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

Condividi sui Social!