MORTERONE, IL PADRE DELLE DUE STUDENTESSE SCRIVE AL PREFETTO DI LECCO: RIPRISTINARE LO “SCUOLABUS”

scuolabus negato

invernizzi-antonella-oldMORTERONE – Nuova puntata (o per meglio dire, nuova lettera) nel caso della famiglia residente a Morterone che protesta per ottenere la possibilità del trasporto pubblico verso le scuole di destinazione di Giada e Giorgia, le due figlie. Dopo il primo “richiamo” alla sindaca Antonella Invernizzi datato 11 settembre, Maurizio Pegoraro scrive alla Prefettura, riproponendo la questione.

Liliana Baccari prefetto 2Ecco di seguito la nuova recentissima missiva, diretta al Prefetto di Lecco Liliana Baccari [nell’immagine a sinistra] e per conoscenza ancora al piccolo Comune, alla Provincia, Regione, ANCI Lombardia ed al Difensore regionale – reclamando quanto, ricorda, spetta alla sua famiglia.

Come sempre, riportiamo il testo nella sua versione integrale:
.

LETTERA PEGORARO MORTERONE

Condividi sui Social!