PEDINATA COME UN’OMBRA CERCA AIUTO IN CENTRO LECCO. IL RACCONTO DI UNA MATTINA QUALUNQUE

stazione Lecco piazza-lega

LECCO – Il coraggio della quindicenne valsassinese che ha denunciato le molestie subite nella stazione di Lecco nell’indifferenza generale ha convinto un’altra donna a raccontare un episodio simile che l’ha vista testimone. “Qualche tempo fa mi è capitato di aiutare una signora, accompagnandola appunto in stazione, dove non abbiamo trovato molto aiuto – spiega la donna -, avevo scritto qualche riga in cui spiego l’accaduto, c’è di che riflettere credo ma lasciato chiuso nel mio pc non serve a niente…“.

> LEGGI LA TESTIMONIANZA su

Condividi sui Social!