PIENONE AL VENTAGLIO PER “BACC” E LA CHIUSURA DELLE CELEBRAZIONI DEI 40 ANNI DEL CAI BALLABIO

Serata Bacc e fine 40 CAI Ballabio (1)

Serata Bacc e fine 40 CAI Ballabio (4)BALLABIO – Un pienone, raro di questi tempi, per una iniziativa in paese, al salone del Centro Polifunzionale Due Mani “Ventaglio coronando di successo la serata-ricordo di Marco Anghileri il Bacc. Il presidente Giuseppe Calumer Orlandi ha concluso nell’occasione gli eventi organizzati quest’anno per celebrare il quarantesimo anniversario della fondazione della sottosezione CAI di Ballabio intitolata a Casimiro Ferrari.

Giorgio Spreafico, il relatore della serata, ha raccontato in maniera precisa, molto sentita e più volte commovente tramite le sue foto e video quale grande alpinista fosse Marco. Un arrampicatore di altri tempi, tutt’uno con la montagna che insieme al papà Aldino, il fratello Giorgio e un gruppo di veri amici ha fatto la storia dell’alpinismo lecchese degli anni novanta e duemila.

 

Condividi sui Social!