PIÙ TRENI E PIÙ PASSEGGERI MA I POSTI NON BASTANO MAI: RIPENSARE ORARI E CONVOGLI?

treno-coradia-trenord

LECCO – 235 le corse giornaliere che incrociano Lecco, 72mila i passeggeri. Significa che un lecchese su cinque utilizza il trasporto ferroviario e su ogni partenza si affollano 300 persone. Tuttavia i convogli non bastano mai, lavoratori e studenti troppo spesso viaggiano in piedi, discorso che vale soprattutto per i pendolari brianzoli, costretti a salire su vagoni già completi.

Miglioramenti ne sono stati fatti, riconosce il portavoce dei pendolari Guido Raos a Il Giorno, ma non a sufficienza per garantire un servizio all’altezza…

> Leggi tutto su Il Giorno online