ALLA FACCIA DELLE RONDE: ALTRI DUE FURTI A BALLABIO. STESSO POSTO, STESSA ORA

ladro-piede-porco-furto-rapina

ballabio-squadra-anti-degradoBALLABIO – Malgrado il lodevole sforzo di amministratori, qualche pensionato ed altri sostenitori costretti agli straordinari notturni, la sicurezza in paese (tema caro a questa amministrazione, eletta anche se non soprattutto “sul tema”) resta una chimera. Anzi: adesso i ladri d’appartamento sembrano farsi beffe delle passeggiate notturne “simil ronde e tornano a colpire alla stessa ora – tardo pomeriggio – ed esattamente nelle stesse zone del precedente raid. Ovvero: i paraggi di via Cinturino e i dintorni della palestra.

I colpi, andati a segno ieri, in via D’Antona ai danni di una ex consigliera comunale e in via Roccolo nell’abitazione della famiglia di un noto professionista.

Ancora da definire l’entità dei furti, denunciati anche questa volta ai carabinieri di Lecco. Nel caso del secondo blitz, i ladri sarebbero stati messi in fuga da un vicino di casa – non prima però di aver messo sottosopra l’appartamento.

Condividi sui Social!