A BALLABIO RUBANO TUTTO: ORA TOCCA A BABBO NATALE (E AI “SOLITI” FIORI IN CIMITERO)

babbo-natale-soldi

BALLABIO – Il senso generale (una conferma) è che davvero i ladri ormai non solo non si fermano più, ma arraffano proprio qualunque cosa. Compresi i Babbi Natale seduti davanti a un panificio… Lo specifico è questo, a suo modo una novità: c’era un bell’allestimento natalizio, come tradizione del panificio Citterio a Ballabio Superiore; stavolta il protagonista era un simpatico Babbo Natale seduto nel mezzo di una scenografia come sempre accurata allestita nel cortile del negozio. Ebbene, qualcuno ha pensato di… rubare l’attore principale, il vecchieto con la barba di rosso vestito. Un furto assurdo, perché il valore del bottino non è certo economico – insomma più che altro un danno inutile.

Ma la reazione è stata ironica: Marina ha pinzato un biglietto da dieci euro ad un cartello discretamente polemico. risposta a suo modo divertente ad un episodio del tutto negativo e fuori luogo.

E pessimo è anche ciò che sta avvenendo negli ultimi giorni nei due cimiteri ballabiesi: il nostro giornale ha ricevuto infatti diverse segnalazioni relative a furti di fiori, proprio quelli posti sulle tombe. In questo caso, un evento purtroppo non inedito ma ugualmente insopportabile e come dire “segno dei tempi”.

Mala tempora currunt…

rubato-babbo-natale

Il vuoto lasciato dal Babbo Natale “sparito”