CICLISTA 42ENNE INVESTITO IN VIA CONFALONIERI:
FERITO MA NON IN PERICOLO DI VITA

bici incidente

INCIDENTE BICI2BALLABIO – L’incidente verso le quattro e mezza del pomeriggio, quando una Peugeot e una bici si sono scontrate in via Confalonieri. Ad avere la peggio il ciclista, un 42enne di Ballabio che è letteralmente “volato” dalla due ruote ed è rimasto ferito, inizialmente sembrava in modo serio. Secondo primissime testimonianze stava scendendo verso la parte bassa del paese quando ha impattato con l’auto che proveniva da via Fiume ed era in attraversamento di via Confalonieri verso via padre Dante Invernizzi. L’impatto – a giudicare dai pezzi a terra di telaio della bici – potrebbe essere avvenuto oltre la metà della carreggiata, sulla corsia in salita.

Giudicato inizialmente in “codice rosso“, l’uomo è stato assistito dal personale della Croce Rossa di Lecco. Sul posto anche la Polizia Stradale. Dopo le prime cure le condizioni del ciclista sono apparse meno gravi (codice giallo), ma ugualmente l’investito lamentava dolori e traumi di vario genere – in particolare ad un braccio. Scontratosi lateralmente con l’auto (i segni lasciati dalla bici si trovano sulla portiera del guidatore), il 42enne è finito sopra la Peugeot, condotta da una donna di Cremeno che aveva a bordo la figlioletta, appena recuperata al vicino asilo.

Il ballabiese sulle prime si è alzato da solo, aiutato da un amico che passava di lì per caso, accusando semplicemente dolore a un arto; ha chiesto subito  che venisse avvisata la moglie – arrivata successivamente sul posto. Poco dopo si è seduto a lato della strada, sotto choc.

Nessuna conseguenza per la circolazione, i mezzi sono stati subito spostati dalla strada.

 ambulanza via COnfalonieri
20170405_165127 Incidente Confalonieri ciclista
Condividi sui Social!