CLAMOROSO IN MUNICIPIO: NOMINATO IL NUOVO CAPO DEI VIGILI, HA MENO TITOLI DI CHI VA A COMANDARE

vigili ballabio e maggi municipio

MAGGI MARCO VIGILE MOTOBALLABIO – Si chiama Marco Maggio, classe 1985 di Cremeno, il nuovo responsabile della Polizia Locale di Ballabio. E ancor prima di arrivare viene contestato – più che altro ad essere criticata dagli interessati è la scelta dell’amministrazione Consonni, che affida la guida dell’ufficio che fu curato dal n.1 di Lecco il super titolato Franco Morizio a un assistente di P. L. con minore anzianità e “meno grado” dei due vigili in servizio da anni.

Dipendente del Comune di Calolziocorte, l’agente Maggio vanta infatti un grado meno di Marco Combi e ben due rispetto a Ivan Invernizzi.

COMBI MARCO RSU BALLABIO con bandieraInvernizzi è Sovrintendente in servizio a Ballabio da settembre del 1989, Combi Assistente Scelto da febbraio 1999; il che non impedisce al Comune di dichiarare che “si ritiene di attribuire all’Agente Marco Maggio, cat. C1, l’Incarico di Posizione Organizzativa con conferimento delle relative funzioni”. Oltretutto, il nuovo “capo” presterà servizio presso il Comune di Ballabio per appena otto ore settimanali (anche se erroneamente neld ecreto di nomina si parla di “tempo pieno”).

Furibonda la reazione a livello sindacale interno. Il rappresentante dei lavoratori del Comune Marco Combi dichiara: “Come RSU contesto la scelta della sindaca che ancora una volta, pur di farla ai due agenti in servizio, arriva con decisioni calate dall’alto senza alcun tipo di dialogo con gli interessati”.

Intanto il Comune ha pubblicato il decreto di nomina del nuovo “capo”, a tempo indeterminato.

La sindaca Consonni in particolare

DECRETA

Di conferire, con decorrenza 26.01.2018 e fino al 22.03.2018, l’incarico di Posizione Organizzativa attribuendo le funzioni di Responsabile del Servizio di Polizia Locale, ali’ agente Marco Maggio, dipendente a tempo pieno e indeterminato del Comune di Calolziocorte;

di riconoscere allo stesso un’indennità mensile lorda, inclusi i ratei di tredicesima mensilità, di € 641,67= da applicarsi con il criterio proporzionale di cui all’art. 6, comma 9, del C.C.N.L.

di confermare le funzioni vicarie facenti capo al Servizio di Polizia Locale allo scrivente Sindaco.

Il presente provvedimento deve essere pubblicato all’Albo per 15 giorni e notificato personalmente agli interessati.

 

Condividi sui Social!