CASO NOGARA, SENTENZA RINVIATA. LA REGIONE DEVE DECIDERE SE IL LEGHISTA ERA ELEGGIBILE O MENO

NOGARA E FORMENTI LEGA

MILANO – Non solo il lecchese Flavio Nogara nella fitta agenda di casi da controllare, valutare ed eventualmente sanzionare da parte della Giunta per le elezioni della Regione Lombardia, che avrebbe dovuto decidere oggi sulla presunta ineleggibilità del candidato lecchese della Lega al consiglio regionale – ma ha rinviato di una settimana la “sentenza”. Il segretario provinciale uscente del Carroccio è protagonista infatti di una controversia tecnica dai forti connotati anche …

> TUTTI I PARTICOLARI su testata-lecconews-303-link

Condividi sui Social!