LA LETTERA: “IL SEGNALE RAI TV POTENZIATO A FAVORE DI UTENTI CON ANTENNE VECCHIE E OBSOLETE?”

lettera-penna-e-calamaio

tv-televisore NON SI VEDEEgregio direttore, probabilmente sono io che non capisco bene la modifica fatta al ripetitore RAI di Ballabio. È stata fatta una modifica per permettere alle persone con antenne vecchie e obsolete, di poter ricevere di nuovo il segnale RAI. Cioè, la mia antenna è vecchia ma faccio intervenire RAI a potenziare il segnale. Esempio, è come se il Comune di Milano chiedesse alla RAI di potenziare il proprio ripetitore perchè i milanesi hanno le antenne vecchie e obsolete.

Non era più semplice far sistemare le antenne delle singole case? Forse sono di vecchio stampo io, ma non mi sembra una soluzione ottimale. Tra qualche mese/anno le antenne invecchieranno ancora di più e RAI dovrà intervenire di nuovo?

Lo ammetto, abito nel Comasco e di questi problemi non ne ho, ma io come utente avrei fatto verificare la mia antenna da un installatore, senza far intervenire il Comune.

Buona giornata

[Lettera firmata]

 

Condividi sui Social!