POCHE LE MOTO AL RAID D’EPOCA. NON ESATTAMENTE LA RIEDIZIONE DELLA BALLABIO-RESINELLI…

MOTO EPOCA BALLABIO

BALLABIO – Non era propriamente la riedizione della mitica Ballabio-Piani dei Resinelli – come fatto balenare impropriamente da qualcuno – ma il fascino delle moto d’epoca si è rivisto da queste parti, pur se in tono minore. Appena 35 infatti le due ruote presenti allaprima edizione del “Moto Raid delle Grigne“, strombazzatissima a Ballabio ma in realtà in grado di attirare poche moto e Vespe alla manifestazione, valida quale prova del Trofeo Regionale Lombardia Motoraid 2018.

43 i chilometri percorsi dai partecipanti, partiti dal paese verso i Resinelli, poi ridiscesi a Ballabio quindi diretti a Cremeno, Barzio, Pasturo, Introbio e ritorno. In classifica primo G. Traversi (Velo Club Milano) su Bmw R80 GS, seguito da Maurizio Acquistapace del MC Valsassina “V. Ciresa” su Vespa 125 PX e terza l’altra valsassinese Emanuela Selva sulla Vespa 125 Primavera.

Graduatoria a squadre vinta dal Moto Club Valsassina Vittorio Ciresa, nei “Vintage” affermazione di Renato Moneta (sempre MCV) su Honda CB Four 400.

Condividi sui Social!