IL G.S.O. BALLABIO HA ANCHE LA “PRIMA SQUADRA”. DOPPIA VITTORIA NELLE PRIME DUE GIORNATE

Eccellenza CSI 2018 GSO Ballabio (1)

BALLABIO – Il. G.S.O. Ballabio ha anche una sua prima squadra che gioca in Eccellenza C.S.I. la massima divisione del Centro Sportivo Italiano ed è stata creata 15 anni fa da Andrea Invernizzi, Marco Goretti, Luca Goretti e altri. Attualmente la rosa è formata da 25 calciatori che vanno dai 45 anni di Daniele Gianola ai 17 del giovanissimo Alessio Spada anche se la maggior parte della compagine è formata da giovani adulti nati negli anni ’90. Su tutti spiccano i goleador Andrea Acquistapace detto Eccio Daniele Gianola.

La squadra è allenata da Antonio Invernizzi e Elio Dell’Orto, mentre l’accompagnatore è Gualtiero Bassanese con assistente all’arbitro Riccardo Tenderini. Una curiosità: la compagine indossa le maglie storiche del G.S.O. Ballabio a strisce verticali blu e bianche. Mancando in paese un terreno a 11, le partite in casa vengono disputate sul campo di Garbagnate Monastero il sabato pomeriggio alle 15.

In questo campionato la partenza dei ballabiesi è stata folgorante, con una doppia vittoria contro il Monte Marenzo e la Pol. 2001 di Maggianico (Lecco). I tempi regolamentari della prima partita sono terminati 1 a 1 con gol di Emilio Gianola, ma i ballabiesi hanno vinto poi ai rigori per 4 a 3. Il G.S.O. Ballabio ha disputato un buon primo tempo finito 1 a 0, con un calo nel secondo e il pareggio del Monte Marenzo.

Contro la Pol. 2001 netta e meritata vittoria per 2 a 1: gol del successo nella ripresa da parte di Andrea Eccio Acquistapace. Ecco un po’ di cronaca della partita: Primo tempo combattuto con azioni da una parte e dall’altra. Al 15′ e 18′ incursioni da destra e Daniele Gianola scarica la palla a lato di poco. Al 18′ da sinistra nuova incursione con tiro di Ratti che manca di poco il gol.

Al 23esimo Spada ancora pericoloso: slalom fra tre avversari, non conclude a rete ma esegue un assist per Gianola che è però in fuorigioco. Al 35′ rigore per la Pol. 2001. per un atterramento del portiere del Ballabio sulla punta avversaria e arriva il pareggio. Nella ripresa il GSO cambia passo, creando ancora palle gol. Al 20′ azione dalla sinistra con palla in area per Daniele Gianola che però non riesce a concludere a rete. Scambio tra Spada e Gianola con l’azione che prosegue sulla sinistra, traversone in area rasoterra, velo del solito Gianola ed Eccio fa il 2 a 1.

Negli ultimi minuti il mister Antonio Invernizzi esegue vari cambi, sostituendo i giocatori più stanchi. La Pol. 2001 cerca invano il gol. Al 35′ viene annullato il gol del pareggio della Pol. 2001 per fuorigioco di due metri. Gli ultimi minuti sono giocati bene dal Ballabio che porta a casa la vittoria .

Sabato si giocherà il derby a Casargo.

Condividi sui Social!