BUFERA A BALLABIO, LE IMMAGINI DEI DANNI IN PAESE IL GIORNO DOPO LA TEMPESTA

via padre dante ballabio albero caduto su recinzione casa per vento

piani di balisio allagati lago effimero pioggia nubifragio maltempoBALLABIO – La quiete dopo la tempesta. Non proprio in questo caso visto che i disagi al traffico sono parecchi in seguito ai numerosi alberi divelti dalla tromba d’aria che ieri si è abbattuta su tutto il lecchese. A Ballabio è caduta una grossa pianta in via Fiume e un’altra in via Padre Dante, precipitando – con inevitabili danni, per fortuna solo materiali – alle recinzioni di due abitazioni.

La conta dei danni sembra non finire: poco prima di una Piana di Balisio allagata, nella zona della discarica di Ballabio, la caduta di alberi ha abbattuto i cavi dell’Enel. Sul posto ora la polizia locale e provinciale per avvisare i guidatori. Quando la squadra operativa della società elettrica si metterà al lavoro, probabilmente verrà istituito un senso unico di marcia alternato per consentire le necessarie operazioni di ripristino.

Ancora chiusa ad ora la nuova Lecco-Ballabio in direzione del capoluogo.

 

Condividi sui Social!