BALLABIO “INSICURA”: RAFFICA DI FURTI DI BICICLETTE NEL CONDOMINIO GIÀ “CURATO” A OTTOBRE

CONDOMINIO VIA D AZEGLIO 10 BALLABIO

GARAGE BUCHI VIA D AZEGLIO

   Ottobre 2018: fori nelle saracinesche

BALLABIO – Prima i “buchi” nei garage di due condomini vicini in via Massimo d’Azeglio, una sorta di sopralluogo (e già allora alcune bici arraffate), evidentemente preparatorio rispetto ai colpi di questa notte quando i malviventi hanno operato rompendo il lucchetto della porta sul retro dei box all’interno del civico 10 della stessa via. Strada buia, alberi che coprono i lampioni, teatro ideale per le azioni dei delinquenti.

Che stavolta si sono impossessati di diverse biciclette – almeno tre – e quel che più conta sono tornati “sul luogo del delitto, quello stesso caseggiato che insieme a un altro nella vicinissima via Risorgimento avevano visitato qualche settimana fa, nel mese di ottobre, praticando una serie di fori sulle saracinesche di una ventina di garage e asportando le prime due ruote della serie.

GARAGE BUCHI VIA D AZEGLIO 2Grave dunque che nonostante l’evidente “preavviso” la criminalità sia riuscita ugualmente nella reiterazione del suo intento.

Il fatto si aggiunge a una serie di furti – in particolare in alcuni giardini di abitazioni private – che hanno visto riprendere l’attività dei ladri in paese dopo una breve pausa. Tra le asportazioni di attrezzature per giardinaggio e quelle di biciclette, ancora un assalto a una seconda casa qualche settimana fa a Ballabio Superiore dalla quale sono stati rubati quadri, una televisione e altri oggetti.

Intanto, l’organico dell’ufficio di Polizia Locale si è drammaticamente assottigliato e al momento c’è in servizio un solo agente – con l’unico altro in ferie e destinato a trasferirsi a breve a Lecco, dopo i contrasti con l’amministrazione comunale in carica.

RedCro

VIA RISORGIMENTO BALLABIO MAP

Condividi sui Social!