CONSIGLIO COMUNALE SEMIDESERTO A FINE ANNO: SINDACA IN FERIE E ALTRI ASSENTI), LE MINORANZE ‘SALVANO’ IL NUMERO LEGALE

CONSIGLIO BALLABIO SEMIVUOTO DIC 18

BALLABIO – La sindaca Consonni assente, due consiglieri della maggioranza pure (il capogruppo Scala e Secchi), morale: la seduta convocata a tre giorni dalla fine dell’anno ha seriamente rischiato il patatrac e solo il senso di responsabilità dei quattro appartenenti alle liste di opposizione ha permesso che il consiglio comunale datato 28 dicembre si potesse tenere, nel pomeriggio di oggi venerdì. Se Invernizzi, Paruzzi, Cedro e Pinuccia Lombardini fossero usciti dall’aula, infatti, l’assemblea sarebbe (clamorosamente) saltata.

Consiglio presieduto dunque dal vicesindaco Bussola con appena sei rappresentanti della lista “Nuovo slancio” accanto ai 4 di minoranza.

E dire che all’ordine del giorno vi erano diversi punti di una certa rilevanza (vedi qui sotto):

odg b

Più tardi aggiornamenti sulla seduta in questa stessa pagina di Ballabio News.

 

Condividi sui Social!