STORIA E CULTURA LOCALI: STEFANO DELL’ORO, PRIMO MAESTRO DELLA FANFARA DI BALLABIO

Fanfara Ballabio maestro Stefano Dell'Oro_e

BALLABIO – Il maestro Stefano Dell’Oro, primo Maestro della Fanfara di Ballabio negli anni ’30, attivo di fatto fino all’arrivo del maestro Severo Invernizzi negli anni ’60. Durante questo periodo ci furono due interruzioni dell’attività musicale dell’allora Fanfara; una dovuta all’attività bellica che la rese materialmente impossibile (gli strumenti musicali furono requisiti e restarono coinvolti nel bombardamento alla colonia) e l’altra, nell’immediato dopoguerra, successiva ad una ripresa entusiasta dettata dalla incontrollabile voglia di tornare alla normalità, perchè il maestro Dell’Oro, da solo, non riuscì a portare avanti le attività. La successiva e definitiva ripresa è del 1955.

Sotto la guida del maestro Dell’Oro, sin dai primi anni, la Fanfara si spese in attività musicali e conviviali che tutt’ora resistono: per esempio, ricordiamo che il primo brano suonato fu una marcetta, “Stella dei prati“, (la cui esecuzione, allora, fu suddivisa in tre momenti per farla risultare, al cospetto del pubblico, più impegnativa) che anche oggi è presente nel libretto che il Corpo Musicale utilizza nei servizi.

Il primo stipendio del maestro Dell’Oro era di 5 lire a settimana; per potersi permettere la spesa i primi musicanti organizzarono una lotteria, che aveva come primo premio una pecora.

Luca Volpe

Condividi sui Social!