PAREGGIO E SCONFITTA AI RIGORI PER IL BALLABIO CONTRO IL FANALINO DI CODA NOVA LIBERTAS

Ballabio - Casargo Eccellenza 2

GARBAGNATE M.RO – Nel primo tempo il Ballabio fatica a macinare gioco e a creare occasioni, sia per demeriti propri che per il modo di giocare della squadra avversaria. La squadra di mister Invernizzi sbaglia infatti un gran numero di passaggi in difesa e centrocampo, finendo per regalare sistematicamente palla agli avversari, che dal canto loro, difendono e provano a ripartire. Ne nasce un primo tempo noioso e privo di occasioni da gol, in cui l’emozione più grande è data da un grosso cane che riesce a penetrare in campo ed inizia ad inseguire forsennatamente la palla, gioco interrotto finchè il quadrupede non viene riaccompagnato fuori campo.

Ad inizio secondo tempo sono subito gli ospiti a colpire: un tiro da fuori centra, prima la traversa e poi il portiere ed infine rotola in rete. Il Ballabio accusa il colpo, prova ad affidarsi alla panchina, cambiando qualche giocatore ma fatica a rendersi pericoloso. Complice il fatto che alla Nova servono punti per salvarsi e la partita si incattivisce anche a causa di qualche provocazione di troppo da parte degli ospiti e alle continue perdite di tempo. Il Ballabio peraò prova a mantenere i nervi saldi e riesce ad avvicinarsi con costanza all’area avversaria e, a pochi minuti dalla fine, è Eccio che ssbaglia di testa una buona occasione. Invece di abbattersi il Ballabio continua ad attaccare e al terzo, dei sette minuti di recupero concessi dall’arbitro, riesce a pareggiare con una botta da fuori di Domenico Riva, mandato in campo dal mister proprio nel recupero.

Nei minuti rimanenti il risultato non cambia e la lotteria dei rigori vede sconfitto il Ballabio, il portiere ospite si supera parando su Joel e regala la vittoria alla Nova Libertas.

Classifica Eccellenza CSI 2019 al 24 marzo

Condividi sui Social!