LA MAMMA VORREBBE CONOSCERE CHI HA RICEVUTO GLI ORGANI DEL FIGLIO ALEX, MORTO PER L’INCIDENTE DI POMEDO: “MI PIACEREBBE RIABBRACCIARLO”

alex crippa

SARAJEVA VILLALECCO – Alex Crippa, il ventunenne rimasto ucciso nel grave incidente stradale a Pomedo a giugno dell’anno passato, continua a vivere nel corpo di altre sei persone. Già perché alla sua morte la madre Sarajeva Villa ha firmato perché gli organi del figlio venissero donati. Ora però fa un appello su Facebook, più precisamente nel gruppo “Trapiantati e parenti del donatore… Incontriamoci“:

“Il 23 giugno un brutto incidente di auto ce lo ha portato via. Lui…

> CONTINUA A LEGGERE su
testata-lecconews-303-link

 

 

Condividi sui Social!