CLAMOROSO A BALLABIO SUPERIORE: SVALIGIATA L’ABITAZIONE DEL PARROCO DON BENVENUTO RIVA!

Don Benvenuto Riva parroco di Ballabio

BALLABIO – L’ondata di furti in casa non conosce ormai limiti in paese, e i ladri non hanno rispetto per niente e nessuno. In questo caso, nemmeno per l’abitazione del parroco don Benvenuto Riva ovvero la canonica annessa alla antica chiesa della Beata Vergine Assunta a Ballabio Superiore. È lo stesso don a confermare l’avvenuto furto, dispiaciuto e allarmato: “Ieri sera sono tornato da Milano e ho trovato in casa tutti i cassetti aperti, hanno portato via soldi e sono entrati rompendo una finestra”.

Fortunatamente almeno una parte di quanto rubato risulta essere coperto da assicurazione: parliamo del denaro raccolto con le cosiddette “Quaresimali“, fondi destinati ai bambini della Siria che in qualche modo arriveranno comunque a destinazione. Certo, fa impressione la circostanza che ladri scatenati, autori di molti assalti in queste ultime settimane in paese, abbiano agito ai danni della canonica. E sempre in orario pomeridiano/serale, presumibilmente dunque ancora alla luce del sole. È successo diverse volte e la cosa sta suscitando molta preoccupazione a Ballabio, acuita ora da un furto clamoroso proprio in quanto perpetrato ai danni della parrocchia.

RedCro

LEGGI ANCHE:

ADESSO È UN VERO E PROPRIO ALLARME: NUOVI FURTI IN PAESE, TUTTI IN ABITAZIONE

NUOVA RAFFICA DI FURTI IN PAESE. NEL MIRINO ANCHE UNA NOTA CONSIGLIERA COMUNALE

Condividi sui Social!