DA DOMANI A LECCO, IL VIGILE MARCO COMBI SALUTA E RINGRAZIA BALLABIESI E SINDACI (MA NON QUELLA ATTUALE)

marco-combi-in-divisa

Egregio Signor Direttore di Ballabio News, Le chiedo, attraverso la testata da lei diretta di pubblicare il mio messaggio di saluto a Ballabio, perché è mia intenzione raggiungere più utenti possibili, al fine di comunicare alla cittadinanza che, dopo dodici anni e mezzo di permanenza in paese, ha fine la mia esperienza lavorativa a Ballabio.

Da domani mi trasferisco nel vicino capoluogo in seguito ad una procedura di mobilità. È una decisione molto sofferta ma maturata in seguito alla somma di elementi negativi che si sono verificati nei miei confronti nel corso degli ultimi tre anni e quindi ho deciso di continuare la mia esperienza lavorativa altrove.

MUNICIPIO COMUNE BALLABIO SENZA BANDIEREA puro titolo esemplificativo cito gli attacchi denigratori che mi sono stati mossi su siti propagandisitici anche in qualità di rappresentante RSU e la pubblicazione sugli stessi siti di notizie riservate sull’assemblea sindacale dei dipendenti, fuga di notizie per la quale è stata formulata dai dipendenti una richiesta di chiarimento senza ottenere nulla di concreto come risposta, la totale mancanza di dialogo con il Sindaco in carica (atteggiamento che trovo inusuale in un comune con un numero così limitato di dipendenti), l’utilizzo di una deplorevole terminologia in comunicati stampa e comunicazioni riguardanti il personale appartenente alla Polizia Locale. Preciso che non intendo fare alcun tipo di polemica ed alimentare ulteriori tensioni, saranno eventualmente altri a farle da dietro senza apparire davanti.

VIGILI BALLABIO OLD MARCO COMBI IVAN INVERNIZZI SERGIO LOCATELLIDopo questa doverosa premessa ritengo opportuno ringraziare per i preziosi insegnamenti e la passione che mi è stata trasmessa in ambito lavorativo l’ex Responsabile della Polizia Locale Sergio Locatelli ed il collega Ivan Invernizzi che da domani avrò la fortuna di ritrovare nel capoluogo. Un doveroso e sentito ringraziamento va agli ex Sindaci Luca Goretti, in carica al momento del mio arrivo in paese ed al suo successore Luigi Pontiggia. Un pensiero con ringraziamento va a tutti i dipendenti comunali con i quali ho avuto il piacere di condividere numerose esperienze lavorative nel corso di tanti anni trascorsi insieme e che per ben tre volte mi hanno eletto rappresentante RSU.

Un saluto a tutti gli abitanti di Ballabio che, nel corso di tanti anni trascorsi in paese, ho avuto modo di conoscere e nell’impossibilità di farlo personalmente perché siete in tanti, desidero ringraziare tutte le persone che, in varie forme e modalità mi hanno espresso attestazioni di stima per il mio operato.

Marco Combi

 

 

Condividi sui Social!