TRENORD, VENERDÌ SCIOPERO: SALVE LE FASCE ORARIE DI GARANZIA

sciopero-treni

MILANO – Pendolari e viaggiatori a rischio: venerdì 7 giugno è infatti stato indetto uno sciopero dalle 9 alle 16:59 a cui potrà aderire il personale di Trenord. Il servizio regionale, suburbano, la lunga percorrenza e il servizio aeroportuale, potranno subire variazioni e cancellazioni.

Si precisa che le fasce orarie di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, non sono coinvolte dallo sciopero. Viaggeranno i treni che, con orario di partenza dalla stazione di origine prima delle 9, arrivino alla destinazione finale entro le 10.

Autobus sostitutivi “no-stop”saranno istituiti limitatamente ai soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Stabio” in caso di non effettuazione dei treni.

Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1.

 

 

Condividi sui Social!