ADDIO A ‘CHICCO’ TAGLIAFERRI, EX ASSESSORE E GIÀ CANDIDATO SINDACO. LASCIÒ IL POSTO A CONSONNI

TAGLIAFERRI CHICCO

chicco tagliaferri intwROMA – Deceduto per i postumi di un investimento stradale a Roma Enrico Tagliaferri detto ‘Chicco’, persona notissima in paese soprattutto per essere stato amministratore pubblico e candidato sindaco. Nato nel 1955 a Ballabio, fratello di Marco, Paolo, Luca e Ferdinando ‘Dado’ Tagliaferri, viveva da tempo nella capitale dove ha trovato la morte. Ricoverato e operato dopo l’investimento e avviata la riabilitazione, si è spento nelle scorse ore a causa delle complicanze del sinistro.

Era stato investito da una moto mentre attraversava la strada. Lascia la moglie e tre figlie tra i 25 e i 29 anni.

È stato responsabile per l’area romana di Share’ngo, impresa di car sharing della capitale con parco macchine totalmente elettrico e presidente di B&T Consultant (comunicazione, lobbyng e relazioni pubbliche).
TAGLIAFERRI SHARENGO ROMA

SOPRA: Tagliaferri in una immagine recente

noi e ballabio logoFu assessore alla Cultura nel mandato 1980-85 (sindaco Bruno Colombo). In seguito, candidato alla carica di primo cittadino nelle elezioni del 2005, quando vince Luca Goretti. Dopo due anni lasciò il consiglio comunale di Ballabio – a marzo del 2007 – cedendo il posto alla prima dei non eletti della lista “Noi e Ballabio“, ovvero ad Alessandra Consonni che sarebbe diventata sindaca otto anni dopo. Capogruppo di quella opposizione era all’epoca Danilo Scaioli.

COLOMBO BRUNO 1P“Ricordo molto bene Chicco – dichiara a BN Bruno Colombo – era mio assessore negli anni ’80, facemmo insieme delle estati eccezionali, ricche di eventi. Ma non le solite cose che si vedono oggi, le animazioni nei paesi di montagna… Aveva “zucca”, specie sul piano culturale, mi fidavo ciecamente di lui. Era così bravo che, scherzando ma non troppo, venne ribattezzato “il Renato Nicolini di Ballabio“, per le capacità organizzative e le intuizioni sulle manifestazioni proposte”.

Particolare ulteriormente drammatico in questa già triste vicenda, la famiglia Tagliaferri ebbe un gravissimo, analogo lutto molti anni fa quando la prima figlia femmina, Rossella, venne investita e uccisa da un’auto a Ballabio. Aveva appena 4 anni.

I fratelli stanno organizzando i funerali, intendono portare a Ballabio la salma di Enrico.
Appena disponibili dettagli sulle esequie, li comunicheremo sulle pagine di BN.

RedBN

Condividi sui Social!