AGLI AC DERBOLINA IL 12 ORE MEMORIAL LISSONI DI BALLABIO. SECONDO POSTO PER LA CLAVICOLA

AC Derbolina 1 01.resized

BALLABIO – Iniziato sabato mattina sotto una pioggia battente durata alcune ore, si è svolto regolarmente sul sintetico dell’oratorio San Giovanni Bosco della parrocchia di San Lorenzo il 9° Memorial Don Luigi Lissoni dodici ore di Ballabio. Anche quest’anno si è confermata la ‘maledizione‘ della squadra vincente la passata edizione che non riesce mai a riconquistare il trofeo. A far sua l’edizione la formazione degli AC Derbolina composta da giovani provenienti dai rioni alti di Lecco e da un solo ballabiese, che ha sconfitto di misura per 2-1 i giovanissimi di Ballabio de La Clavicola. Terzo posto per i Tecnospina Italia srl che hanno travolto per 4-1 i Cosa Nostra.

Premiato come giocatore migliore del torneo Maicol Barzaghi mentre il portiere più bravo è stato Simone Brigatti.

Ottima, come sempre, l’organizzazione dei dirigenti e allenatori del G.S.O. Ballabio che hanno lavorato per più di 15 ore consecutive per garantire un efficiente servizio di cucina e ristoro ai partecipanti e ai loro amici, con la polenta taragna del Gruppo Alpini di Ballabio che è stata gradita dai presenti. Un successo garantito dai partecipanti, ma che non ha attirato molti ballabiesi come era nelle intenzioni dell’organizzazione anche se il maltempo e il conseguente clima freddino non hanno aiutato.

Le premiazioni

Tutte le finaliste

 

Tutte le squadre partecipanti

 

Condividi sui Social!