GRIGNETTA: RECUPERATI “VIA TERRA” I DUE GIOVANI INCRODATI, TUTTO FINITO VERSO LE QUATTRO

soccorso-alpino-notte generica

soccorso-alpino-cnsas-notteGRIGNA MERIDIONALE – Si è conclusa intorno alle quattro di questa mattina, domenica, la brutta avventura di due alpinisti trentenni che, avendo sbagliato direzione nel calarsi in Grignetta, si sono trovati “incrodati“, al buio, all’altezza della Lingua. Qui sono stati raggiunti ore dopo da una squadra di volontari del Soccorso Alpino che li ha recuperati e infine accompagnati ai Resinelli, dove tutto si è concluso con le prime brioches della giornata.

I due avevano perso l’orientamento in tarda serata, scendendo dalla ‘Segantini‘. Una volta accortisi di non essere più in grado di riprendere la via corretta per rientrare, hanno lanciato l’allarme: sul posto prima è arrivato l’elicottero del 118 che li ha individuati e segnalati ai soccorritori, poi questi ultimi si sono mossi “via terra” e nelle prime ore del mattino hanno proceduto al salvataggio riportando i due a valle.

.

Immagini di repertorio, dall’archivio di BN

 

Condividi sui Social!