CONSONNI E LE GUARDIE GIURATE: “ENORME RISPARMIO RISPETTO AI VIGILI IN STRAORDINARIO”

CONSONNI E GUARDIE GIURATE

vigilanza comune balabi

Clicca per leggere la comunicazione del sindaco

BALLABIO – Quanta soddisfazione da parte della prima cittadina pro tempore di Ballabio Alessandra Consonni, dopo la propria decisione di ingaggiare un istituto di vigilanza le cui guardie giurate compiranno tutte le notti controlli armati e “contribuirà alla sicurezza notturna delle strade e dei punti sensibili del territorio comunale“. A partire da questa settimana, “7 giorni su 7 avremo due/tre passaggi notturni di una pattuglia di Sicuritalia – dichiara la sindaca anche sul sito del Comuneche, oltre a dare un occhio ad abitazioni e proprietà comunali, controllerà anche i parchi. Tale attività, naturalmente, si aggiunge ai fondamentali controlli dei Carabinieri“.

CONSONNI E VIGILE FIOCCA EMMAQuesta settimana, inoltre, vi sarà un servizio straordinario serale della nostra Polizia Locale e, sempre in settimana, è prevista l’uscita della Squadra anti degrado: la SQU.A.D. ha finalità di tutela del decoro urbano, ma è un occhio in più sul territorio“.

Grande curiosità in particolare per le possibili gesta della inedita (a Ballabio) SQU.A.D. Che però avrebbe – usiamo il condizionale – raccolto finora appena un ‘adepto’. Ma di tempo ce n’è, ladri e malviventi sono sempre in agguato dunque la sicurezza va tenuta in grande conto, oltretutto nel rispetto delle promesse elettorali proprio della lista di Consonni & C.

Tutto ciò – annota ancora la sindaca – non sarebbe possibile senza l’impegno e la disponibilità della responsabile della nostra Polizia Locale, che ringrazio per aver accettato di svolgere numerose incombenze anche fuori dall’ordinario orario. Sono in vista novità anche per questo servizio“. Speranza dei ballabiesi è che almeno nell’orario previsto la Locale si trovi in ufficio, viste le continue proteste che la nostra redazione riceve per le difficoltà a contattare quel servizio.

SICURITALIA AUTOMa torniamo alla celebrazione consonniana del contratto con Sicuritalia: “Abbiamo ottenuto condizioni di assoluta convenienza, con un enorme risparmio rispetto ad analoga attività eseguita in straordinario dalla Polizia Locale. Il pattugliamento delle Guardie giurate a Ballabio viene svolto ogni notte con due/tre passaggi, a un canone mensile di 325 euro più iva: lo stesso servizio compiuto da agenti dipendenti ci costerebbe migliaia di euro al mese“.

L’uovo di Colombo, strano non ci abbia pensato nessumo, prima. Anzi: in effetti qualcuno aveva realizzato un analogo servizio – diversi anni fa – ma l’esperienza ballabiese si rivelò infruttuosa. E c’è chi ricorda anche un dettaglio non secondario: la Polizia Locale dei famosi straordinari da migliaia di euro al mese svolge in pieno un ruolo (di pubblico ufficiale) a differenza dei vigilantes privati che – è bene specificarlo dato che la comunicazione del Comune omette il dettaglio – non sono agenti di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza e non possono nemmeno chiedere i documenti e fermare veicoli, ma solo segnalare eventuali situazioni fuori norma.

VIGILANZA PRIVATA

consonni-scriveCiononostante Alessandra Consonni rimane fermamente convinta delle proprie azioni e delle virtù di queste.

Tanto da concludere così, sempre sulle pagine web del Comune: “…so bene che non sarà mai possibile estirpare ladri e balordi dalla faccia della terra, ma quello che non tollero e ho sempre criticato è l’inerzia di chi può fare qualcosa anche per la sicurezza dei propri concittadini e, in coscienza, voglio poter dire di aver fatto tutto ciò, e forse qualcosa in più, che a un sindaco è dato di fare“.

RedBN

.
LEGGI ANCHE:

LA LETTERA: PIÙ CONCERTI E MENO GUARDIE, O NON SORPRENDIAMOCI DEL COPRIFUOCO

SICUREZZA, IL COMUNE ADESSO SI AFFIDA AI PRIVATI: 325€/MESE A SICURITALIA PER “VIGILANZA ISPETTIVA”

Condividi sui Social!