IN PAESE NUOVO VOLANTINO ANTI-CONSONNI: “TUTTA GATTOPARDESCA LA TRAMA DI QUESTI 4 ANNI”

volantino anti consonni SCUOLA

GUARDIE ARMATE STRISCIONE MUNICIPIO BALLABIOBALLABIO – Due episodi a luglio, uno a settembre e prima ancora uno striscione [nell’immagine a destra]: il volantino esposto oggi in paese è la quarta manifestazione, sempre anonima, pesantemente critica nei confronti dell’amministrazione comunale che andrà in scadenza nella primavera del prossimo anno, quella guidata da Alessandra Consonni. Anche questa volta un foglio stampato, scritto da qualcuno che conosce bene il paese e con accuse precise verso il ‘governo’ del Comune.

volantino anti consonni set 19 (2)

CIMITERO VIA FIUME ESTERNOSi parte da un parallelo tra la “imbiancatura” del cimitero di via Fiume (“facciata nuova” ma che “all’inerno rivela senza cura” e appunto l’amministrazione a guida leghista di Ballabio). Si prosegue con le questioni passaggio pedonale sulla Provinciale e Ventaglio per finire con al recente rievocazione in chiave manzoniana della calata dei Lanzichenecchi (“attendiamo la celebrazione dell’occupazione nazista”…).

Conclusione dell’anonimo ‘Pasquino ballabiese‘: “L’ambientazione di Ballabio rimane quella dei Promessi Spossi, ma la trama di questi anni è tutta gattopardesca“.

RedPol

 

Condividi sui Social!