INCREDIBILE A BALLABIO: CAMION IN PANNE, TRAFFICO REGOLATO (ANCHE) DA UN… PENSIONATO

REGOLAZIONE TRAFFICO BORGHESE ROTONDA BALLABIO

BALLABIO – L’uomo presta un servizio in  qualche modo “pubblico“, ma stando a chi ne mastica, lo fa in maniera del tutto irregolare.  Avviene alla rotonda di Ballabio dopo la galleria che sale dalla ‘nuova’ strada provenendo dal capoluogo, qui un Tir in panne blocca la circolazione e crea un caos indescrivibile. A lato dell’episodio di cronaca, diversi ballabiesi ci segnalano un aspetto quantomeno “curioso”, ovvero che, con paletta e pettorina della Polizia Locale, a dirigere il traffico c’è anche un pensionato del posto.

REGOLAZIONE TRAFFICO BORGHESE ROTONDA BALLABIO2

“Egregio Direttore, percorrendo la rotatoria di Ballabio con la mia auto, ho notato che a regolare il traffico c’era un signore di mezza età che indossava all’incontrario un giubbetto giallo con la dicitura “polizia locale”, utilizzando allo stesso tempo una paletta con la medesima dicitura. Mi chiedo se sia regolare una cosa del genere” ci scrivono. Per quanto è possibile apprendere, paletta e pettorina devono essere utilizzati da chi ricopre la qualifica di cui all’articolo 12 del Codice della Strada – in quanto segnali distintivi del personale che riveste la qualifica di operatore di polizia stradale. Il pensionato dovrebbe utilizzare una paletta da moviere (bianca e rossa) e indossare il classico giubbetto giallo senza scritte che si tiene in auto.

“Fanno andare a girare i tir dal benzinaio, xchè ce n’è 1 fermo in rotonda e non riescono a girare a destra x la valle” informa una signora mentre un altro automobilista coinvolto nell’ingorgo ci chiede “Chi è questo in borghese con paletta in mano ? Roba da denuncia”. E ancora: “Ma sono pazzi, questo è un reato …molto grave. Ma vedo sullo sfondo la loro auto…roba da denuncia .. Ballabio è diventato un paese senza regole ognuno fa quel che vuole!!! Impunenente”.

In effetti l’auto dei vigili c’è: è quella della Locale, presente sul posto. Ma continua il flusso di segnalazioni a BN: “Da vergognarsi chi ha autorizzato uso della paletta ufficiale della PL facendo indossare la pettorina della Pl  al contrario per non vedere la scritta polizia locale”.

Ma un’ultima signora residente in paese fa un’annotazione positiva sul pensionato-vigile, nel pieno del bailamme: “Però si fa sentire….. seguono le sue indicazioni”.

RedCro

Condividi sui Social!