LA DENUNCIA: AGGRESSIONE AD ANZIANA A BALLABIO MA PER IL VIGILE “SONO MINORENNI…”

anziana-aggredita

BALLABIO – La segnalazione (di particolare gravità se confermata) arriva via Facebook a firma di Riccardo Mario Spreafico: “A Ballabio c’è un gruppetto di ragazzi (14/15enni) che credono di essere in un videogioco dove tutto è lecito e permesso. Questi DELINQUENTI ieri sera hanno cercato di far cadere un’anziana nel tratto di Via Mazzini tra la Deutsche Bank e la Via Pellico. Prima le hanno messo davanti un ramo spezzato delle vicine piante e poi hanno cercato di spingerla da dietro le spalle. Fortunatamente è riuscita ad aggrapparsi alla recinzione e non è caduta. Ha cercato di capire il motivo di tanta cattiveria ma poi ha pensato bene di allontanarsi“.

La denuncia prosegue con gli sviluppi del fatto: “Questa mattina è andata dai vigili a denunciare il fatto ma il vigile per tutta risposta le ha detto che sono minorenni!!! Ha quindi deciso di andare direttamente da un genitore di questi che si è mostrato un po’ più ricettivo. Perché questi delinquenti sono ragazzi di Ballabio e non pensano nemmeno che qualcuno li possa riconoscere. A voi genitori che so che leggerete un bell’esame di coscienza e magari una bella pedata nel culo ai vostri figli! Dovesse succedere ancora qualcosa la denuncia ai carabinieri è sicura! (Il gruppetto è abbastanza riconoscibile, staziona tra la Piazzetta Locatelli, Piazza San Lorenzo, Via Volta e la Via Mazzini). Poi vediamo se sono ancora minorenni o se qualche genitore ha il coraggio di difenderli“.

Ampio il riscontro, “social” e non solo. E già vengono preannunciate iniziative e verifiche anche presso il Comune ballabiese.


In copertina immagine di repertorio

Condividi sui Social!