ANZIANA AGGREDITA, LA SINDACA SMENTISCE UNA PARTE DELL’ACCADUTO. MA IL FATTO RIMANE

consonni-scrive

BALLABIO – Continua a suscitare reazioni e scalpore la vicenda segnalata via social dell’aggressione particolarmente odiosa subita da una anziana nei giorni scorsi a Ballabio. Come denunciato con dovizia di dettagli da Riccardo Mario Spreafico un gruppetto di 14/15enni ha cercato di far cadere un’anziana in via Mazzini (“Prima le hanno messo davanti un ramo spezzato delle vicine piante e poi hanno cercato di spingerla da dietro le spalle. Fortunatamente è riuscita ad aggrapparsi alla recinzione e non è caduta“.

COMUNE BALLABIO DEPENDANCE UFFICIO POLIZIA LOCALENotizia molto grave, sulla quale la sindaca Consonni interviene parlando di “segnalazione di una spinta che un’anziana signora avrebbe ricevuto da un ragazzino” ma smentendo “recisamente le affermazioni pubblicate in internet circa qualsiasi disinteresse sull’accaduto”. Il riferimento è al fatto che, nella stessa segnalazione, l’autore indicava come l’anziana vittima si fosse recata “dai vigili a denunciare il fatto ma il vigile per tutta risposta le ha detto che sono minorenni!!!”.

“Non risulta che nessun agente della nostra PL abbia preso sottogamba quanto segnalato facendo strane affermazioni” dichiara Consonni, aggiungendo che “le generalità di almeno uno dei soggetti coinvolti nell’episodio segnalato sarebbero già state individuate. Nei prossimi giorni interpellerò personalmente testimoni dell’accaduto e genitori, anche in relazione ad alcuni episodi di inciviltà verificatisi in paese”.

consonni-2015-1pLa sindaca insomma ammette l’esistenza del problema creato in paese dall’operare di una sorta di ‘gang’ di minorenni sfaccendati e in proposito aggiunge che “abbiamo appena acquistato 11 nuove telecamere e appena arrivate verranno collocate”.

Tema sempre caldo insomma, quello della sicurezza a Ballabio: un terreno sul quale si è giocata la campagna elettorale vinta nel 2015 da ‘Nuovo slancio‘ e che ora pare tornare di attualità in vista delle nuove elezioni attese per la primavera. Ecco l’acuirsi della sensibilità in materia, in particolare da parte di una maggiornaza che ha fatto moltissime promesse securitarie – non tutte pienamente mantenute a distanza di quasi 5 anni.

RedBN

IL PROGRAMMA CONSONNIANO IN MATERIA DI SICUREZZA (2015):

SICUREZZA PROGRAMMA NUOVO SLANCIO x ballabio