AL COMUNE PIACCIONO LE CASE IN LEGNO. IN ARRIVO UN’ALTRA STRUTTURA “ECOLOGICA”. MA DOVE?

Foto Comune di BallabioFoto Comune di Ballabio

BALLABIO – Al Comune di Ballabio piacciono le case di legno. Dopo la Casona (così la chiamano in tanti per via delle dimensioni) al Parco Grignetta eccone spuntare un’altra questa volta “ecologica”. La struttura dovrebbe servire per depositare i rifiuti fuori dai giorni di raccolta previsti dal calendario – in particolare nel corso del fine settimana.

Nella casetta ecologica – qualcuno l’ha già soprannominata la casina – trovano posto i contenitori delle diverse raccolte differenziate. La struttura, in legno, è controllata da un impianto di videosorveglianza ed è possibile accedervi utilizzando la tessera sanitaria. Il servizio è rivolto principalmente ai proprietari di seconda casa nel Comune, ma potrà essere utilizzato anche dai residenti che ne avessero particolare necessità tramite un’abilitazione provvisoria.

L’ubicazione della struttura, che conterrà ogni tipo di rifiuto, non è ancora stata decisa anche perchè queste aree sono spesso fonte di miasmi e luoghi di “ritrovo” per topi e quindi poco amate da chi vi abita vicino.

RedBN

* In copertina l’analoga struttura aperta a Introbio

 

Condividi sui Social!