L’ASD GRIGNETTA SI PRESENTA: SPORT, GRANDI EVENTI E SOLIDARIETÀ IN COLLABORAZIONE CON TUTTI

Presentazione Grignetta ASD Ballabio 2020 (16) (Media)

Grignetta ASDBALLABIO – L’A.S.D. Grignetta si presenta in 20’ davanti a un pubblico non particolarmente numeroso, al Centro Polifunzionale Ventaglio al parco Due Mani di Ballabio. A introdurre la neonata società sportiva Tatiana Galbusera con al fianco il presidente del sodalizio Andrea Rusconi e il vice Alfredo Paone. Nel presentare l’associazione, è stato portato l’esempio del Memorial Rita Pozzi come momento di aggregazione e coinvolgimento del territorio.

“Un’associazione che nasce dal territorio per il territorio – è stato ribadito – che sboccia proprio dagli organizzatori del Memorial Pozzi come attenzione per la comunità di Ballabio.”

L’appartenenza al territorio dell’associazione Grignetta è fondamentale e tutto pare nasca proprio dall’organizzazione del Memorial in cui sono stati coinvolti dilettanti, professionisti eccetera, con l’idea di creare una giornata di sport che unisca tanti e aiuti anche la beneficenza.

Andrea Rusconi presidente ASD Grignetta

Andrea Rusconi, presidente ASD Grignetta

“Dopo l’esperienza della prima edizione del ‘Pozzi’ ci siamo ritrovati come gruppo coeso ed abbiamo deciso di fare qualche cosa in più. – ha dichiarato il presidente Rusconi – Quindi abbiamo deciso di creare un’associazione che si occuperà di base di calcio ma anche di corsa in montagna e altri sport. Il nostro obiettivo sarà quello di realizzare degli eventi sportivi per coinvolgere tutte le persone del territorio. L’idea è quella di creare dello sport alla portata di tutti. Si vogliono organizzare degli eventi, delle giornate di sport senza affiliarsi per forza a una società. Tra gli obiettivi c’è anche la beneficenza, con il ricavato devoluto a chi ne avrà bisogno”.

È stato ribadito che la partenza dell’ASD è appunto Ballabio con la volontà di collaborare con chiunque lo voglia fare: sia realtà sportiva sia “festaiola”. Curiosamente però, ha fatto notare qualcuno, la 2ª edizione del Torneo Pozzi portato ad esempio come partenza sul territorio del sodalizio, è stata spostata dallo stesso Rusconi e collaboratori a Valmadrera, senza coinvolgimento delle realtà sportive del paese.

Ci spiega il presidente Andrea Rusconi: “Il Memorial dedicato a mia moglie sarà organizzato in altra “struttura” solo per questioni tecniche di campo, che purtroppo il sintetico a 7 di Ballabio non poteva più garantire per la edizione. Non abbiamo invitato nessuna squadra di Ballabio semplicemente perchè il torneo è dedicato ai miei figli in ricordo della mamma che quest’anno giocano in un altra società. Quindi le squadre invitate saranno quelle in cui giocano e giocheranno i miei figli. Se fossero stati ancora nel Ballabio non ci sarebbero stati problemi, pur cambiando sede, ad invitare le loro squadre del paese. Non c’è nessun altro motivo oltre a questi.”

Condividi sui Social!