ELEZIONI? SÌ MA AD AUTUNNO: NEL DECRETO IN BOZZA LO ‘SLITTAMENTO’ DELLE COMUNALI

ELEZIONI CORONAVIRUS VOTO

ROMA – Salta il referendum ma “balzano” pure con ogni probabilità anche le elezioni amministrative 2020 – compresa quella di Ballabio. La soluzione più probabile è contenuta in una nuova bozza del Decreto che verrà varato per fronteggiare l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Il provvedimento, se approvato dal Cdm, interverrebbe sulla forchetta temporale per le elezioni dei consigli comunali solamente per il 2020, fissandole quindi per la fine dell’anno. 81 i Comuni lombardi interessati, tra questi appunto Ballabio ma anche Lecco e Mandello del Lario.