QUANTI LUMINI NELLA NOTTE PER ‘ZUMPI’ RIGAMONTI. RICORDATO DA TUTTI CON SIMPATIA E AFFETTO

ZUMPI E LUMINI

BALLABIO – Una serie di piccole fiammelle, lumini sparsi nelle case e sui davanzali di decine e decine di ballabiesi ieri sera in segno di ricordo (emozionato) del povero Fabio Rigamonti, conosciuto in paese e non  solo come “Zumpi“, scomparso venerdì mattina a causa di un infarto nella abitazione di famiglia in via Roma. L’iniziativa lanciata dall’amica di Zumpi Barbara Crimella ha riscosso una grande adesione, proporzionale all’affetto e alla simpatia che Fabio suscitava.

ZUMPI RIGAMONTI 2 (3)Ballabio è rimasta senza fiato ieri, in giorni già segnati da troppi lutti originati dal Coronavirus. la scomparsa di un personaggio popolarissimo ha reso ulteriormente triste un periodo difficile – per il nostro borgo e in generale.

Redazione e direzione di Ballabio News sono vicini alla famiglia e ai tanti amici di Rigamonti, persona che mancherà anche per le sue peculiarità – che di questi tempi erano rare e apprezzabili: gentilezza, battuta pronta, sorriso ed entusiasmo. Dargli l’addio così, a soli 56 anni e senza un degno funerale causa ancor più dolore e costernazione.

RedBN

 

LA TRISTE NOTIZIA DI IERI:

BALLABIO PIANGE FABIO ‘ZUMPI’ RIGAMONTI. DECEDUTO OGGI PER UN INFARTO, AVEVA 56 ANNI

Condividi sui Social!