PER LA SINDACA CONSONNI IL GOVERNO SBAGLIA. “NIENTE PASSEGGIATE COI FIGLI MINORI A BALLABIO”

consonni-scrive

BALLABIO – “Dopo la circolare del ministero dell’Interno di ieri – dichiara la sindaca Consonni – che consente al genitore di “camminare con i propri figli minori” per svolgere “attività motorie all’aperto”, preciso che, come ribadito dal presidente Fontana, in Lombardia nulla cambia rispetto alla vigente ordinanza regionale. Pertanto resta obbligatorio uscire di casa solo per comprovate necessità”.

FONTANA 1PL’esponente leghista dunque si allinea al presidente della Regione Attilio Fontana e contesta quanto stabilito a Roma.

“Personalmente esprimo dissenso nel confronti del governo di Roma che ha diramato una controproducente circolare che pone l’accento sulla possibilità di uscire tutti con i propri figli fino ai 18 anni di età a passeggiare, seppur nei pressi delle proprie abitazioni: il rischio di questo invito collettivo, oltre a aumentare la possibilità di incontri e assembramenti per strada, è quello di indurre la popolazione a pensare che ora la guardia possa essere abbassata”.

“Non è ancora il momento di dare simili segnali – conclude Consonni -: posso testimoniare che, purtroppo, in paese c’è ancora tanta sofferenza e non dobbiamo crearne altra. Ho fiducia nel senso di responsabilità di tutti i concittadini”.

Dunque, niente mamme fuori casa con i figli piccoli, nemmeno a poca distanza dall’abitazione: così almeno per Consonni & Fontana.

Condividi sui Social!