PRESTITI DECRETO LIQUIDITÀ: “EROGAZIONE VELOCE”, UNA BUFALA? NON PROPRIO

DECRTETO-LIQUIDITA-GAZZETTA-UFFICIALE 1

LECCO – Fino al 30% del fatturato annuale erogato in 3 giorni senza spese, senza istruttoria; una manovra di sostegno alla liquidità riservata in un primo tempo alle piccole imprese e ora allargata. Sarebbe uno dei provvedimenti ‘Salva Italia’ stabiliti dal Governo contro gli effetti funesti del lockdown Covid19. Ma funziona davvero in maniera così semplice? Nei fatti sembrerebbe di no. Gli imprenditori, infatti, lamentano ritardi e rallentamenti nell’erogazione del prestito garantito dallo Stato e poca trasparenza nell‘iter burocratico, alla faccia dell’agilità promessa.

> CONTINUA A LEGGERE su
testata-lecconews-303-link

 

 

 

Condividi sui Social!