RESINELLI/RIFIUTI RECIDIVI: CASETTE ECOLOGICHE ANCORA TROPPO PIENE

Rifiuti Piani dei Resinelli

RESINELLI-CAOS-AUTO-GIU-2020-5-600x348PIANI DEI RESINELLI – Weekend stracolmi di turisti come quelli di questa estate non si vedevano da tempo ai Piani dei Resinelli, dove, un po’ per le escursioni nelle Grigne e un po’ per godersi il fresco d’altura, giungono auto da ogni dove. Purtroppo, come sempre in questi casi, bisogna soffermarsi anche sull’altro lato della medaglia: non è certo la prima volta che scriviamo di casette ecologiche al limite della capienza, con rifiuti che aspettano giorni prima di essere sgomberati, ma ultimamente questo fenomeno si ripresenta molto più spesso.

RIFIUTI RESINELLI fuori postoOltre ad essere oggettivamente sgradevole alla vista e all’olfatto, tutto ciò è controproducente anche per gli stessi operatori ecologici, che dovranno impegnarsi a fondo per differenziare l’immondizia ammassata nelle casette, che sarebbe invece già suddivisa nel caso in cui queste fossero più vuote.

Non un fatto raro in questi tempi, dove il caos pattumiera sta diventando un argomento sempre più popolare; nei casi specifici dei Resinelli, difficile attribuire colpe a tutti coloro che giustamente portano la loro spazzatura agli spazi appositi, mentre aumentano sempre più i dubbi riguardo alla frequenza di smaltimento della pattumiera.

RedRes
.

LE SCORSE TRISTI ‘PUNTATE’: 

DISASTRO-RIFIUTI DOPO IL WEEK END AI RESINELLI

 

RESINELLI: CAOS RIFIUTI NELLA FOTO-DENUNCIA SOCIAL, MA COSA DICE UN’IMMAGINE?