DEMO FOREX PER IL TRADING: COS’È E COME FUNZIONA

WEB TRADING

Oggigiorno il trading online è una realtà molto forte all’interno del mondo degli investimenti. Negli anni questo settore ha saputo crescere e rinnovarsi, arrivando a contare centinaia di milioni di utenti sparsi in tutto il mondo.

Anche in Italia non sono pochi coloro che affidano i propri risparmi a questo tipo di attività, tuttavia spesso i risultati sono molto diversi da ciò che ci si aspetta all’inizio.

Le statistiche ci informano che più dell’80% degli utenti novizi conclude la propria esperienza con il trading online in perdita.

Questo è causato soprattutto dalla poca preparazione degli utenti neofiti, che attirati dai costi ridotti e dalla facilità di accesso, dimenticano che si tratta pur sempre di investimenti, pertanto impegno e studio sono assolutamente fondamentali.

Qualche tempo fa non era certo facile imparare a fare trading online, ma oggi ci sono diversi sistemi, sia per studiare la materia da un punto di vista tecnico, sia fare vera e propria pratica.

Le forex demo per trading nascono proprio con questo scopo, ossia permettere agli utenti di familiarizzare con il trading online senza per questo dover rischiare il proprio denaro.

Vediamo, ora, più nei dettagli cos’è e come funziona un forex demo, ma soprattutto come sceglierne uno di buona qualità.

Cos’è un conto forex demo

Prima di tutto, chiariamo meglio cosa intendiamo per forex demo. Non si tratta d’altro che di un account simulativo, il quale permetterà di utilizzare un broker e di investire sui mercati finanziari, con tanto di asset aggiornati in tempo reale secondo le quotazioni live.

Investire con un conto forex demo è in tutto e per tutto identico che farlo con un conto retail, tuttavia nel primo caso non ci sarà chiesto di coprire alcuna somma economica.

Tutti gli investimenti compiuti in un conto forex demo avvengono grazie ad un capitale fittizio, pertanto ci si potrà concentrare sull’allenamento senza rischiare di perdere denaro reale.

Per coloro che non hanno alcuna esperienza con il trading online, uno strumento simile risulterà senza dubbio perfetto, poiché potranno imparare le meccaniche di questo settore in totale sicurezza, cosa che qualche anno fa non era possibile.

Inoltre, gli account forex demo hanno anche un altro scopo: provare i broker e le loro piattaforme prima di depositare denaro reale.

Come molti sicuramente già sapranno, la scelta del broker giusto è il primo e cruciale passo per diventare dei trader.

Tuttavia, per un utente alle prima armi, potrebbe non essere semplice capire quali sono i migliori broker in circolazione.

In questo modo potrà provare personalmente le piattaforme e saggiarne qualità, strumenti concessi e asset presenti, il tutto gratuitamente.

Ovviamente anche tra i conti forex demo si possono notare delle differenze qualitative. Nel prossimo paragrafo, infatti, ci preoccuperemo proprio di capire come scegliere un buon forex demo.

Come scegliere i migliori forex demo

Scegliere un buon conto demo non sarà affatto difficile, e comunque si tratta pur sempre di un servizio gratuito, dunque anche in caso di cattiva scelta si potrà sempre tornare indietro senza problemi.

Ricordiamo, infatti, che un conto forex demo non impegnerà l’utente a sottoscrivere un vero conto in seguito, dunque ogni prova è sempre gratuita e senza impegno.

Ma come scegliere un buon conto forex demo per il trading?

Prima di tutto, meglio evitare le demo con scadenze di tempo determinate. Nessuno può sapere quanto tempo un utente può impiegare ad accumulare la giusta esperienza prima di investir sul serio, e la fretta è sempre nemica degli investitori.

Il consiglio è di usare il conto demo il più possibile, e solo quando davvero ci si sentirà sicuri si dovrà passare ad un account reale.

Ultimo consiglio è di non accedere mai ad un conto demo di broker poco conosciuti o ancor meno trasparenti. Purtroppo il mondo del trading online pullula di truffe, dunque si consiglia sempre la massima attenzione.

0Shares