RESINELLI: MINIERE E METALLO PROTAGONISTI DEL PROSSIMO EVENTO. E TORNANO LE LUDOTECHE

PIANI DEI RESINELLI – Sempre più lanciati, Sofia Bolognini e Simone Masdea per sabato 10 luglio hanno organizzato un tuffo particolare nella storia di questo territorio, seguendo le tracce e i percorsi della lavorazione del metallo. La giornata inizia con la visita alle miniere dei Resinelli, poi con dolcezza, gustandosi i prodotti locali a km zero, si scende a piedi lungo la val Calolden immergendosi nel trekking narrativo digitale per scoprire tutti i segreti del passato minerario, geologico, industriale e anche alpinistico nell’asse Resinelli-Lecco.

Come è nello stile del Resinelli Tourism Lab, anche qui forte collaborazione con le associazioni e realtà locali. In questo caso l’Officina Gerenzone e l’istituto superiore G. Parini di Lecco. Alla fine dell’itinerario infatti i partecipanti si ritroveranno alla ex Metallurgica Celeste Piazza a Laorca, per la mostra “Ritratto di un fiume: il Gerenzone tra fotografia e disegno”.

Il modello è di Slow-Tourism ecologico, accessibile e inclusivo.

Clicca per ingrandire

Il programma dell’iniziativa prevede il ritrovo alle 9 al piazzale Chiappa ai Resinelli, che si può raggiungere con il pullman della linea n.7 di LineeLecco che parte da Calolzio alle 7:50 e arriva ai Resinelli alle 8:54. Il consiglio è di lasciare l’auto nei pressi di una fermata della linea comoda tra Calolziocorte e Laorca. Fino alle 10:45 avrà poi luogo la visita alle miniere, per cui si consigliano abiti comodi e a strati. Alle 11 la discesa lungo la val Calolden, un trekking immerso nella natura, mentre si ascoltano le storie e i racconti sulla geologia, il lavoro e gli operai che diventavano eroi scalando e conquistando vette. Il pranzo è al sacco.

Alle 16 l’arrivo a Laorca all’ex Metallurgica Celeste Piazza, seguito dalla mostra finale. Il costo è di 20 euro a persona (sconto famiglie e bambini). La cifra comprende la visita alle miniere, il pranzo al sacco e il trekking narrativo con accompagnatore AMM. Non comprende invece il biglietto dell’autobus.

Per partecipare, è possibile scrivere a resinellitourismlab@gmail.com oppure mandare un sms/WhatsApp ai numeri 3405987255 (Sofia) o 3664747190 (Simone).

Inoltre tornano le storiche ludoteche. Dal 12 luglio al 20 agosto torna in auge una iniziativa del passato, dai compiti estivi alle escursioni, l’estate in quota per i ragazzi e le ragazze.

Le ludoteche ai Resinelli sono un evento storico: ai tempi dei grandi flussi turistici, delle seconde
case aperte e delle vacanze organizzate, i residenti locali e fondatori dell’ex Resinelli Turismo
organizzavano e gestivano centri estivi pomeridiani per bambini e bambine, ragazzi e ragazze che
trascorrevano l’estate in quota.

Ebbene, Sofia e Simone li hanno ri-organizzati grazie alla collaborazione con Fuori Classe Lecco, La Leggera Ass. Culturale. L’iniziativa è attiva tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 14:30 alle 17:30 a partire dal 12 luglio fino al 20 agosto, all’ex Albergo Rusconi, in via Escursionisti, sopra l’ingresso delle Miniere dei Piani Resinelli.

Dal martedì al giovedì i ragazzi e le ragazze troveranno il modo per ottenere aiuto compiti e
preparazione degli esami di recupero.

Il lunedì e il venerdì escursioni, laboratori, giochi di esplorazione e conoscenza del territorio dei Piani. Il costo è di 85 euro la settimana con sconti per periodi più lunghi.