PIERA COMBI LOCATELLI LASCIA
LA BANDA “RISVEGLIO” DOPO 21 ANNI

Banda risveglio con Franca combi locatelli

BALLABIO – Con una lettera firmata da tutti i musicisti, il Corpo Musicale “Risveglio” di Ballabio saluta la storica presidente Piera Combi Locatelli che dopo 21 anni lascia la guida del consiglio direttivo del sodalizio.  Ecco il testo del caloroso saluto di tutti: “In questi ventuno anni hai dedicato al Corpo Musicale “Risveglio” energie, tempo e passione: sempre presente, impegnata a sostenere l’Associazione e a valorizzare la tradizione bandistica del paese. Per lungo tempo sei stata “Presidente”, per sempre resterai un amica cara e preziosa. Con affetto e riconoscenza il Consiglio Direttivo e i Musicanti…”

piera combi locatelli

Piera Combi Locatelli

Piera Combi Locatelli, che lascia per motivi personali era succeduta nel 1995 ai presidenti Luigi Rigamonti, Ernesto Spreafico, Angelo Bianchi, Angelo Cazzaniga, Roberto Carozzi, Giacomo De Battisti e Bernardino Scola.

Sarà il consiglio direttivo a riunirsi in una data non ancora definita, per eleggere il successore della Combi Locatelli. La banda del paese conta attualmente una trentina di elementi e comprende anche la giovanile Band de Balabi. In pole position per la carica di presidente sembra essere, secondo indiscrezioni, il vicepresidente Bruno Dell’Oro, marito dell’ex assessore Manuela Deon.

Il Consiglio direttivo era così forrmato:
Presidente: Piera Combi Locatelli
Vicepresidente: Bruno Dell’Oro
Segretario: Antonio Colombo
Consiglieri: Franco Bellani, Luca Bianchi, Giancarlo Denti, Riccardo Invernizzi, Roberto Merlo,

Dal settembre del 2005 il Corpo Musicale “Risveglio” è diretto dal maestro Antonello Remondini.

La lettera d’addio dei misicisti:

16425833_412383322428477_3945664999893087786_n

 

Condividi sui Social!