I GIOVANISSIMI HILLIONESI AMMIRANO AI RESINELLI
LO SPETTACOLO DELLE NOSTRE MONTAGNE

Hillionesi Piani dei Resinelli (1)

PIANI DEI RESINELLI – Dopo avere pernottato presso le famiglie ospitanti ballabiesi, i giovanissimi hillionesi sono saliti, nella loro prima giornata, ai Piani dei Resinelli per vedere dall’alto lo spettacolo delle nostre montagne: la Grignetta e il Lago di Como verso nord nei pressi della casa museo, il gruppo dei Corni di Canzo e il Monte Barro dal terrazzo del belvedere, il Monte Due Mani, il Resegone e le Orobie dall’ingresso del parco, del lago dal Belvedere. Successivamente hanno visitato il museo del Parco Valentino che si trova nella casa Museo Villa Gerosa. All’interno della Casa padronale i francesi hanno compiuto un  viaggio nel mondo dei Piani Resinelli e della Grigna ammirando le immagini d’epoca, scattate da Silvio Saglio.

Il Museo offre la possibilità di familiarizzare con il fantastico scenario di guglie che si innalzano da ripidi prati, ciascuna provvista di una sua spiccata personalità, quasi come i personaggi affacciati alla ribalta di un palcoscenico. All’ambiente naturale tipicamente prealpino, arricchito dalla presenza del lago e delle Alpi come sfondo, sono dedicate quattro sale, che possono essere visitate nell’ordine che ciascuno preferisce. Si scoprono così sentieri, pareti, rifugi; si entra in contatto con la geologia, si possono vedere alpinisti in azione, entrare nelle miniere, seguire il corso delle acque e restare ammirati da fiori, piante ed animali che danno vita a questo scenario.

Al termine non è mancato l’approdo presso il Parco Avventura dove i ragazzini si sono divertiti.

Riferimento link