EHI, MA QUELLO È IL COMANDANTE DEI VIGILI DI LECCO CHE CONTROLLA LE AUTO A BALLABIO!

MORIZIO UNIFORME BALISIO

MORIZIO CONTROLLI BALLABIOBALLABIO – Non c’è da stupirsi (o forse sì), dato che grazie a Ballabio News risulta noto da tempo l’arrivo per sei settimane “in prestito” da Lecco di ben tre vigili di via Sassi – compreso il comandante della Polizia Locale del Comune capoluogo Franco Morizio. La gente comunque ha osservato con molta attenzione la presenza di questi “nuovi” ghisa in giro per Ballabio, ieri, quando in due hanno effettuato controlli in punti diversi del paese.

VIA ALDO MORO MURO SUORE DISCESAParticolarmente notato l’abbigliamento (“da comandante”, appunto) di Morizio, che ha scambiato qualche parola con la nostra cronista: “Abbiamo operato al Colle di Balisio [zona ALVA, ndr], all’altezza del distributore sulla Provinciale, in centro, e in via Aldo Moro a Ballabio Inferiore dove ci è stata segnalata una curva cieca in cui l’altra sera un motorino è andato a sbattere”.

“La nostra presenza – ha dichiarato a BN il comandante in prestito – costituisce soprattutto un deterrente. Come vede abbiamo presidiato anche la strada principale del paese, dove ci sono due passaggi pedonali consecutivi di una certa pericolosità”.

Ufficialmente i tre vigili “lecchesi” saranno a Ballabio solo fino alla fine di settembre, per una spesa complessiva che ammonta a circa 6.500 euro. Lavorano in “straordinario”, ore cioè che si aggiungono a quelle normalmente prestate per il loro Comune di appartenenza.
MORIZIO AGIP BALLABIO

Condividi sui Social!