BELTRAMI E BRAMBILLA CONQUISTANO I RESINELLI: OLTRE 300 PER LA “GO IN UP”

ballabio-resinelli 1

BALLABIO –  Uno spettacolo la seconda tappa di GoInUp Affari&Sport, disputata giovedì sera giovedì 13 giugno con la salita Ballabio-Resinelli. Oltre 300 gli atleti presenti che non hanno voluto mancare a questa competizione ‘only up’ sui bellissimi, e per molti inediti, sentieri della Val Granda che in soli 3,10 km con ben 540mt D+ portano al Corno del Nibbio prima e poi ai Resinelli.

Sorrisi ed emozioni, quadricipiti in fiamme e polmoni a chiamare ossigeno per condire una serata organizzata con questa nuova formula e circuito nato sull’idea degli amici valtellinesi di GoInUp che piace e trova sempre nuovi consensi. Competizione ma anche semplice divertimento e voglia di essere presenti e partecipare alla festa con i non competitivi, il tutto con il nobile fine solidale, parte del ricavato infatti verrà devoluto all’Associazione Oltretutto 97 che assiste e aiuta tanti ragazzi disabili a fare sport.

A spuntarla al maschile i sempre numerosi Falchi di Lecco che si sono imposti con Lorenzo Beltrami con tempo di 22’25”, seguito da Paolino Bonanomi in 22’41” e dall’atleta premanse del Team Affari&sport/Scott Luca Lizzoli in 24’10” in volata con Dionigi Gianola atleta As Premana.

Al femminile bissa la vittoria della prima tappa Martina Brambila (VAM Race) col tempo di 27’32” seguita dall’atleta del Team La sportiva Francesca Rusconi in 28’10” e da Marta Cereda a chiudere il podio con 29’31”.

Da parte dell’ organizzazione c’è un immenso ‘grazie’ a tutti gli atleti che hanno partecipato, ai volontari e agli sponsor che hanno reso possibile questa serata di sport fantastica. Ora poco tempo per riposare perché già settimana prossima è prevista la terza tappa organizzata a cura del GPL di Galbiate con la Monte Barro Vertical Race che partirà da Galbiate. Appuntamento dunque per giovedì 20 giugno alle ore 20.00, iscrizioni già aperte e il consiglio è quello di registrarsi al più presto perché le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento dei 300 atleti.

> SFOGLIA QUI LE CLASSIFICHE

 

 

Condividi sui Social!