COCAINA, CONIUGI BALLABIESI FINO IN BRIANZA PER UNA DOSE DI DROGA: SEGNALATI E SANZIONATI

droga boschi polizia mobile

carabinieri auto genericaBALLABIO – La loro auto è stata vista dileguarsi nei boschi dello spaccio ai margini della Statale 36, raggiunti dalla Mobile consegnano agli agenti la cocaina di cui erano in possesso. Disavventura lunedì pomeriggio per due coniugi di Ballabio, cittadini italiani, tossicodipendenti, di 43 e 35 anni. I poliziotti erano di pattuglia nelle aree verdi di Garbagnate Monastero quando hanno individuato e fermato l’auto dei ballabiesi. I due non hanno saputo fornire ragionevoli spiegazioni della loro presenza nel Comune brianzolo, e il passeggero ha spontaneamente consegnato ai poliziotti una dose di cocaina, acquistata poco prima.

Per i coniugi è scattata la sanzione per mancato rispetto delle regole di isolamento contro la pandemia da Covid-19, oltre alla segnalazione in Prefettura per il consumo ad uso personale di stupefacenti.

 

 

Condividi sui Social!