OTTO MARZO SCIOPERO GENERALE. POSSIBILI DISAGI PER I PENDOLARI E NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI

sciopero-treni

LECCO – Ventiquattr’ore di scioperi e possibili disagi in occasione dell’imminente otto marzo in tutto il territorio lecchese. La Giornata internazionale della donna sarà infatti una occasione di mobilitazione femminista, proposta in Italia dalla rete “Non Una Di Meno” come protesta contro la violenza di genere. Ad oggi hanno aderito diverse sigle sindacali, come Usi, Slai Cobas per il sindacato di Classe, Cobas, Confederazione dei Comitati di Base, Usb, Sial Cobas, Usi-Ait, Usb, Sgb e Flc Cgil…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

Condividi sui Social!